Menu
A+ A A-

FIRMATO UN PROTOCOLLO DI INTESA TRA CNI E AIIT

Giovedì 15 novembre il Consiglio Nazionale Ingegneri ha firmato un importante protocollo d’intesa con AIIT (Associazione Italiana per l’Ingegneria del Traffico e dei Trasporti). Il documento è stato firmato da Armando Zambrano (Presidente CNI) e da Matteo Ignaccolo (Presidente AIIT). All’atto della firma erano presenti anche Enrico Pagliari (Presidente sezione Lazio AIIT), Ettore Nardi (Consigliere AIIT e Consigliere Ordine Ingegneri Napoli) e Gaetano Fede (Consigliere CNI).

Il protocollo d’intesa è finalizzato a stabilire un sistema di rapporti tra CNI e AIIT nell’ambito delle attività di promozione, aggiornamento e formazione della figura dell’Ingegnere, anche attraverso la partecipazione a gruppi di lavoro ed alla preparazione di documenti di carattere tecnico e la realizzazione di iniziative culturali, di formazione, di studio e di ricerca che si riterrà utili attivare, allo scopo di sviluppare la collaborazione e nell'ambito delle rispettive competenze.

In particolare, l’accordo prevede che il CNI potrà avvalersi delle competenze e delle professionalità di cui l’AIIT dispone per integrare e sostenere la cultura tecnica degli iscritti agli Ordini territoriali degli Ingegneri ed il loro aggiornamento professionale nei settori di pertinenza dell'AIIT e per esprimere, in varie sedi istituzionali, pareri e giudizi nell’ambito della pianificazione della mobilità di persone e merci, progettazione infrastrutturale ed esercizio dei sistemi di trasporto.

Il protocollo d’intesa, che avrà la durata di tre anni al momento della firma, prevede la costituzione di un Comitato paritetico di coordínamento, con funzioni tecnico-operative, composto dal Presidente CNI o suo delegato e due componenti designati dal CNI e dal Presidente AIIT o suo delegato e due componenti designati dal Direttivo AIIT.