Menu
A+ A A-

La condizione occupazionale dei laureati in ingegneria in Italia. Anno 2012

Dopo un 2011 all’insegna della “resilienza”, i laureati in ingegneria cominciano a sentire gli effetti della congiuntura negativa: il tasso di disoccupazione che nel 2011, in assoluta controtendenza rispetto alle altre categorie professionali, era addirittura diminuito rispetto all’anno precedente, torna ad aumentare e raggiunge il 4,4%, secondo valore più elevato toccato negli ultimi 7 anni.

Visualizza il Rapporto